DENBIGH TOWN (GRAN BRETAGNA) – Ufo e fantasmi si
fondono nella storia che arriva dal villaggio di Denbigh Town, nel Galles del
nord.

Denbigh Castle

Denbigh Castle

Sono terre, queste, da sempre ricche di leggende spettrali: i racconti  su quel che resta del castello medioevale, risalente al XIII secolo e abbandonato da più di 300 anni, si tramandano da generazione in generazione.  Eppure ancora oggi molti sostengono di aver percepito, tra queste rovine,  presenze inquietanti.

C’è chi giura, ad esempio,  di aver visto il volto triste di un ragazzo, affacciato alla Torre di Goblin, edificata da Enrico di Lacy, terzo conte di Lincoln. Esattamente il punto dal quale il figlio adolescente un giorno cadde nel vuoto: suicidio, omicidio od incidente, la storia non lo specifica. Ma il suo spirito sarebbe ancora lì, prigioniero del tempo.

Lo spettro del giovane sarebbe però in buona compagnia. Condannata a vagare senza pace c’è anche la Dama Bianca, avvistata più volte passeggiare per gli scoscesi declivi al di sotto della Torre, circondata da un alone evanescente.  Qualche anno fa, l’incontro “vis-a-vis” con la signora ectoplasmatica terrorizzò tre ragazzi: la videro scivolare giù dalla collina, trasparente ed eterea.

Ma evidentemente alla gente di qua non bastava farsi atterrire dai fantasmi. Adesso hanno scoperto di avere altri ospiti inattesi e non invitati: gli Ufo. Foto panoramiche che riprendono arcate, chiese e paesaggi appaiono infatti costellate da macchioline che – viste da vicino- assomigliano tanto a dischi volanti metallici.

Tra le rovine della campagna inglese un residente, che non si è identificato,
afferma di aver fotografato le prove di attività paranormale nella città. Il
tutto sarebbe documentato in un video postato su You Tube da quest’uomo, che
sottolinea luci ed ombre nei castelli e nella città sostenendo si possa trattare
di fantasmi, alieni od ufo.

Per vedere il video cliccare sul seguente link: http://www.blitzquotidiano.it/video/ufo-fantasmi-alieni-video-denbigh-town-g-1162399/

Insomma, questa contea gallese sembra davvero un “punto caldo”  per le attività paranormali- e pure extraterrestri.

Fonte: www.blitzquotidiano.it