Avevo circa 14/15 anni, una notte d’inverno, mentre dormivo…… all’improvviso, le lenzuola, le coperte e tutto ciò che mi ricopriva, si mossero……le finestre erano chiuse…….un vento gelido entro’ nella mia stanza……qualcuno o qualcosa, mi aveva sollevato lenzuola, coperte ecc…….ma più cercavo di trattenerle per coprirmi….. e più mi scoprivano…… sembrava che qualcuno o qualcosa avesse aperto le finestre……. ma non era cosi………. erano sigillate, ben chiuse…. l’azione non durò a lungo , ma  a me sembrò un eternità……poi tutto di un tratto, pensai a mio padre quando era in vita…..un uomo simpatico, sempre con la battuta pronta… un burlone dal cuore buono….e da quell’istante tutto smise…bastò solo quel pensiero sfuggente….il vento gelido era scomparso , le lenzuola, le coperte ritornarono al loro posto………pensando a lui, il mio babbo….. e non ebbi più paura……..e ripensandoci a mente fredda……penso che volesse burlarsi di me e farsi sentire che in quel piccolo istante lui fosse vicino a me e non volesse certamente spaventarmi….ma quando lo racconto……a me vengono i brividi lungo la schiena…..e qualcuno un po’ scuscettibile rimane spaventato al solo pensiero…….io non avevo paura… a volte penso che chi non c’è più tra noi….voglia trovare un modo per comunicare con noi…ma non per farci paura, ma solo  un modo per dirci: “io sono sempre lì con te…”, per protteggerci…….Tutto qua….. ancora una volta l’ho ricordato….. mio padre….e penso che mi manca da morire……..

P.S.: vi prego…..non giudicate se è scritto bene o male…….ma pensate solo al fatto che un evento inspiegabile……che non sai darti una ragione……possa essere un modo per poter ricordare una persona cara a voi…..che per mille motivi non c’è più in vita……ed il solo pensiero, fa riaffiorare in voi dei sentimenti, dei pensieri, racconti, eventi passati insieme con quella persona, che avete amato tanto, e che vi fa stare tanto male…….le storie di fantasmi, luoghi misteriosi, eventi inspiegabili……..servono inconsciamente a tirar fuori pensieri indelebili, legate a certe persone, che a livello conscio tenete repressi dentro voi stessi……per non  starci male……

Ringrazio per la storia….. S.E.C.

😉